Lega Calcio Serie A: Paolo Dal Pino nuovo presidente, chi è

paolo dal pino presidente lega calcio

È Paolo Dal Pino il nuovo presidente della Lega Calcio di Serie A. È l’esito della votazione avvenuta presso la sede di via Rosellini a Milano questo pomeriggio. Dal Pino ha ottenuto 12 voti, superando così il quorum fissato ad 11 preferenze; otto voti per l’altro candidato, Gaetano Miccichè, cui si aggiunge una scheda bianca. All’Assemblea di Lega hanno preso parte tutte e 20 le società oltre al commissario ad acta Giancarlo Abete. Durante la riunione c’è stata un’interruzione di15 minuti chiesta da Juventus, Inter e Torino e che sarebbe servita al presidente granata, Urbano Cairo, per riproporre la candidatura di Micciché, ma senza ottenere successo.

Chi è Paolo Dal Pino

Classe 1962, Dal Pino è considerato uno dei top manager del settore delle telecomunicazioni. Parla almeno tre lingue ed ha esperienze nei principali gruppi editoriali italiani. Nel 1986, a soli 24 anni, entra in Fininvest dove viene in contatto con Silvio Berlusconi, poi nel 1987 passa a Mondadori, altra azienda dello stesso gruppo, nella quale ricopre il ruolo di direttore finanziario della controllata olandese Verkerke. Dal 1990 al 2001 Dal Pino lavora per il Gruppo Espresso con diversi incarichi, direttore finanziario prima e direttore generale poi de La Repubblica.

Nel 2001 l’ingresso in Telecom, gruppo per il quale ricopre la carica di amministratore delegato del gruppo Seat-Pagine Gialle. Tra il 2005 e il 2007 si occupa espressamente di telefonia per conto di Wind, ma per Telecom e Pirelli ha avuto anche importanti esperienze lavorative in Brasile. Nel 2018 l’addio all’azienda e il primo accostamento alla Lega Calcio, durante il commissariamento da parte del presidente del Coni, Giovanni Malagò. Ora l’elezione che lo porterà per prima cosa ad occuparsi del nuovo contratto per i diritti TV. Uno dei temi che interessa di più ai presidenti per via delle cifre in ballo.

  • shares
  • Mail