Napoli-Fiorentina 0-2: terzo ko consecutivo per Gattuso

Crisi totale in casa Napoli. Con la sconfitta di questa sera contro la Fiorentina sono 3 i KO consecutivi in campionato. Nelle 5 partite sulla panchina del Napoli, Gattuso è riuscito a conquistare una sola vittoria contro il Sassuolo, maturata a tempo scaduto grazie ad un'autorete di Obiang. La colpa di questa situazione, in generale, non è di ringhio al quale è capitato in sorte il compito di guidare una squadra oggettivamente allo sbando, che stava già sfuggendo dalle esperte mani di Ancelotti.

Questa sera, però, Gattuso qualche responsabilità ce l'ha per la scelta di schierare Luperto nel suo vecchio ruolo di terzino sinistro nel quale, evidentemente, non si sente più a suo agio. Solo dopo tanta sofferenza e dopo il vantaggio della Viola, firmato da Chiesa, Gattuso ha rimesso ordine nel reparto difensivo spostando Hysaj a sinistra, Di Lorenzo a destra e Luperto al centro al fianco di Manolas.

Anche dopo il gol la Fiorentina ha continuato a fare gioco, mettendo in seria difficoltà la squadra di casa. A centrocampo la formazione di Iachini ha sostanzialmente vinto tutti i duelli, mandando in bambola pezzi da novanta come Allan, Fabian Ruiz e Zielinski; merita una menzione speciale Castrovilli che stasera sembrava avere 3 polmoni. Al 74esimo è arrivato anche il gol del definitivo 2-0 firmato dal giovane Vlahovic con uno splendido tiro a giro dal limite dell'area. A Napoli è notte fonda.

  • shares
  • Mail