Serie A, Genoa-Roma 1-3: i giallorossi difendono il quarto posto

I gol di Under e Dzeko e l'autogol di Biraschi. Per il Genoa ha segnato Pandev.

La Roma resta saldamente al quarto posto anche dopo la ventesima giornata di Serie A. I giallorossi oggi sono riusciti a ottenere una importante vittoria in trasferta, sul campo del Genoa. 3-1 il risultato finale a favore della squadra della Capitale, che già nel primo tempo conduceva 2-1.

Il primo gol è arrivato infatti dopo soli sei minuti di gioco, firmato da Cengiz Under, che ha crossato in mezzo dalla trequarti destra con il sinistro e la palla si è insaccata direttamente in rete, perché Pellegrini l'ha lisciata, ma ha comunque ingannato Perin che si è buttato troppo tardi sulla destra e ha visto il pallone entrare nella sua rete. Nel corso del primo tempo la Roma ha avuto anche altre occasioni, in particolare con Dzeko, ma il gol del raddoppio è arrivato negli ultimi minuti, al 44', ed è un'autorete di Biraschi: Spinazzola è entrato in area sulla sinistra e ha centrato proprio Biraschi che con il corpo ha deviato la palla in rete. Un minuto dopo, però, il Genoa ha accorciato le distanze con Pandev, che, dopo aver ricevuto il lancio in verticale di Schone, ha anticipato Lopez, uscito troppo tardi e con un tocco di sinistro, in controbatto, ha fatto entrare la palla in rete, sfiorando il palo alla destra del portiere.

Nel secondo tempo, dopo un paio di occasioni per entrambe le squadre, è arrivato il terzo gol della Roma per sigillare la vittoria in trasferta: al 74' Perin è scivolato al momento del rinvio e ha involontariamente servito Pellegrini il quale, sulla trequarti, ha lanciato in area Dzeko che ha controllato con il sinistro e poi con il destro ha infilato un rasoterra a pochi passi dal portiere, portando così la Roma sul definitivo 3-1.

  • shares
  • Mail