Serie A, 20a giornata: la Juve batte il Parma 2-1 e allunga sull'Inter

Doppietta di Cristiano Ronald e gold i Cornelius.

Ha fatto un po' di fatica, ma alla fine è riuscita a vincere 2-1 contro il Parma e, approfittando del passo falso dell'Inter a Lecce, ora è a +4 in classifica. La Juventus ora è a quota 51 punti, mentre i nerazzurri sono a 47, inseguiti dalla Lazio che è potenzialmente a 48 punti, perché pur avendone 45 ora, ha giocato una partita in meno e quindi, quando recupererà il match con il Verona a febbraio, potrebbe anche riuscire a scavalcare la squadra di Antonio Conte.

Anche oggi la Juventus ha potuto contare su un Cristiano Ronaldo in grande spolvero. È stato lui a portare la Vecchia Signora in vantaggio al 43', quando ormai i tifosi sembravano rassegnati a vedersi chiudere il primo tempo in parità. Il portoghese ha concluso dal limite dell'area e sul suo tiro c'è stata una deviazione di Darmian, praticamente decisiva.

All'inizio del secondo tempo, al 55', c'è stato il pareggio del Parma, firmato da Cornelius, che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, è saltato al di sopra di Ramsey e Ronaldo, ha colpito la palla di testa e ha insaccato sul palo opposto. Ma la situazione di parità è durata pochissimo, perché tre minuti dopo al 58', Dybala ha messo la palla al centro trovando il destro di Cristiano Ronaldo, ancora lui, che ha insaccato di nuovo la palla portando la Juve sul 2-1. In seguito ci sono state altre occasioni per Higuain, al 66' con un destro da fuori, e, allo stesso modo, per Hernani al 79', ma non sono arrivati altri gol.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail