Anticipi Serie A: Torino-Atalanta 0-7 | Fiorentina-Genoa 0-0

Goleada dell'Atalanta a Torino nell’anticipo del sabato sera della 21^ giornata di Serie A 2019/2020. Dopo il brutto stop in casa con la Spal, l’Atalanta batte i Granata con un clamoroso 0-7, confermando ambizioni e stato di forma. La squadra di Gasperini detta subito il gioco e va in gol al 17’ con il tap-in di Ilicic, servito da Palomino.

Bergamaschi che segnano ancora al 29’: il sinistro da fuori area di Gosens si infila all'angolino. Al 46' del primo tempo il tris, su rigore, concesso per fallo di Lukic su Ilicic. Zapata dal dischetto fa 3-0 e torna a segnare dopo un digiuno lungo 16 settimane.

La ripresa si apre ancora all’insegna di Ilicic, protagonista prima con una punizione da metà campo che al 53’ beffa Sirigu e poi al 54’ quando sigla la tripletta personale. Muriel entrato all’82’ fa due gol in due minuti, 86' e 88’, per una vittoria che fa tornare l’Atalanta al 4° posto, in attesa della Roma.

TABELLINO TORINO-ATALANTA 0-7

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Lukic, Meité, Laxalt (20' st Millico); Berenguer (33' st Lyanco), Verdi (34' st Edera); Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, Falquè, Singo, Bremer, Adopo. Allenatore: Mazzarri.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon (13' st Pasalic), Freuler, Gosens (38' st Muriel); Gomez; Ilicic (27' st Malinovskyi), Zapata. A disposizione: Rossi, Sportiello, Caldara, Piccoli, Da Riva, Okoli. Allenatore: Gasperini.

MARCATORI: 17' pt Ilicic, 29' pt Gosens, 46' pt rig. Zapata, 9' st, 10' st Ilicic, 42' st rig., 44' st Muriel

NOTE: Espulsi Izzo (T) al 32' st e Lukic (T) al 45' st. Ammoniti: Sirigu (T), De Roon, Hateboer (A).

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.

Serie A: Fiorentina-Genoa 0-0

fiorentina genoa 0-0

Fiorentina-Genoa finisce 0-0 con i toscani bloccati in casa dall'ultima in classifica. Eppure la partita per i Viola sembrava iniziata sotto buoni auspici, con la traversa presa di testa da Milenkovic al 9'.

Poi il Genoa sciupa al 15’ un rigore concesso per fallo in area di Pezzella su Favilli. Criscito si presenta sul dischetto ma si fa imbambolare da Dragowski che respinge con le gambe.

Nel secondo tempo da segnalare altre tre nitide azioni da gol per il Grifone, ma Dragowski è ancora superlativo. Il Genoa si porta così a quota 15 punti, al pari degli altri due fanalini di coda, Brescia e Spal. Fiorentina a quota 25 punti.

  • shares
  • Mail