Gabbiadini positivo al coronavirus. Sampdoria e Verona in isolamento

Blucerchiati in isolamento così come il Verona, loro ultima avversaria.

Manolo Gabbiadini positivo al coronavirus

La Sampdoria ha comunicato che il suo giocatore Manolo Gabbiadini è risultato positivo al coronavirus. Dopo Daniele Rugani della Juventus, dunque, nel giro di poche ore spunta un altro calciatore di Serie A che è incappato nel Covid-19 come quasi 13mila altri italiani. La società blucerchiata ha precisato che l'attaccante ora "ha qualche linea di febbre, ma sta bene" e si stanno attivando tutte le "procedure di isolamento previste dalla normativa".

In sostanza i compagni di squadra di Gabbiadini e lo staff finiranno in quarantena, ma non sono gli unici. Oltre a Juve e Inter, anche il Verona va in quarantena perché è stata l'ultima avversaria della Samp. La società scaligera ha infatti comunicato:

"A seguito del comunicato di U.C. Sampdoria riguardo alla positività del calciatore Manolo Gabbiadini al COVID-19, viene sospesa ogni attività agonistica programmata sino a nuova comunicazione". "Il Club gialloblù si sta attivando per predisporre tutte le procedure necessarie"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail