Juventus-Barcellona, scambio Arthur Melo-Pjanic: domani le visite mediche

L’accordo deve essere finalizzato entro il 30 giugno.

Anche se bisognerà aspettare la prossima stagione per vederlo in bianconero e ha ancora un bel po’ di partite da giocare con la maglia del Barcellona tra Liga e Champions League, Arthur Melo, ormai, è quasi un giocatore della Juventus. L’accordo, infatti, dovrà essere finalizzato entro il 30 giugno e per ora non sembrano esserci intoppi.

Il brasiliano di 23 anni viene scambiato con Miralem Pjanić, che di anni ne ha 30. Il primo è valutato 70 milioni, il secondo 60, per questo la Juve verserà un conguaglio di 10 milioni ai blaugrana. Arthur arriverà domani mattina al J Medical per le visite mediche, mentre Pjanić è già andato oggi a Barcellona.

La situazione è ovviamente “bizzarra” a causa del coronavirus, che ha allungato la stagione, ma questo affare, per poter mettere in ordine i conti delle società, deve essere necessariamente concluso entro questo mese, anche se poi i giocatori resteranno ancora con gli “ex” compagni per un po’, ossia fino a fine stagione.

Arthur Melo questa sera gioca contro il Celta Vigo, poi vola in Italia per le visite e fa ritorno in Spagna per preparare la sfida contro l’Atletico Madrid in programma due giorni dopo. Così come Pjanić tornerà in Italia per portare a termine la stagione con la Juventus, stagione che potrebbe essere coronata dall’ennesimo scudetto.

L’affare sarà ufficializzato soltanto quanto tutto l’iter burocratico sarà portato a termine, ma ovviamente sembra già cosa fatta visti gli spostamenti dei due diretti interessati tra Barcellona e Torino.

I Video di Blogo

MORATTI E FERRERO vs “IL FILIPPINO” THOHIR – Parodia