Serie A, 32a giornata: la Roma stende il Brescia a domicilio 3-0

I gol di Fazio, Kalinic e Zaniolo.

Bella serata per i tifosi della Roma che, dopo aver visto i cugini della Lazio perdere malamente in casa per 2-1 contro il Sassuolo, hanno potuto assistere alla vittoria dei giallorossi in trasferta con un Brescia che si avvicina sempre di più alla Serie B, ma soprattutto hanno potuto festeggiare per il pieno recupero di Nicolò Zaniolo, entrato al 67′ e andato in gol al 74′. La Roma difende il quinto posto in classifica che conserva in solitaria.

Il primo tempo si è concluso sullo 0-0 nonostante il dominio della Roma sia stato subito evidente e in effetti si è poi concretizzato nella ripresa, quando di gol ne sono arrivati tre. Il primo è stato segnato da Fazio al 48′: dopo un pasticcio tra Chancellor e Zmrhal sul calcio d’angolo battuto da Pellegrini, Fazio entra in possesso della palla e, con un forte rasoterra sinistra impegna Andrenacci che para, ma non controlla e così la palla supera di poco la linea alla destra del portiere.

Al 62′ è arrivato il raddoppio con Kalinic che, servito da Perez, ha controllato la palla davanti ad Andrnacci e poi l’ha insaccata con un perfetto destro rasoterra. Infine al 74′ il già citato gol di Zaniolo che ha ricevuto palla da Perotti e ha tirato un forte sinistro sul primo palo piegando le mani del portiere delle Rondinelle. All’84’ la Roma ha anche preso una traversa con Dzeko, smarcato in area da Zaniolo.

Tabellino Brescia-Roma 0-3

BRESCIA (4-3-3): Andrenacci; Sabelli, Chancellor, Papetti (dall’85’ Mateju), Mangraviti (dall’86’ Semprini); Bjarnason dal 58′ Donnarumma), Tonali, Ndoj (dal 45′ Dessena); Spalek (dal 78′ Ghezzi), Torregrossa, Skrabb (dal 45′ Zmrhal). A disposizione: Abbrandini, Joronen, Gastaldello, Ghezzi, Ayé, Viviani, Martella. Allenatore: Diego Lopez

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini (dall’81’ Spinazzola), Fazio, Ibanez; Peres, Veretout (dal 66′ Perotti), Diawara, Kolarov; Carles Perez (dal 66′ Villar), Pellegrini (dal 66′ Zaniolo); Kalinic (77′ Dzeko). A disposizione: Lopez, Fuzato, Zappacosta, Cetin, Under, Pastore, Kluivert. Allenatore: Paulo Fonseca

Marcatori: 48′ Fazio (R), 62′ Kalinic (R), 74′ Zaniolo (R)
Arbitro: Gianpaolo Calvarese di Teramo
Ammoniti: Tonali (B), Bruno Peres, Perotti (R)