Inter-Bayer Leverkusen 2-1, Nerazzurri in semifinale di Europa League

Europa League: Inter-Bayer Leverkusen 2-1, decisivi i gol di Barella e del solito Lukaku, la squadra di Conte in semifinale

L’Inter vince per 2-1 sul Bayer Leverkusen e va in semifinale di Europa League. La squadra di Conte parte in quinta e al 15’ passa in vantaggio con un’azione avviata da un tacco di Lautaro per Young, palla a Lukaku e poi a Barella che conclude dal limite dell’area di destro infilando la palla alle spalle di Hradecky.

Passano sei minuti e arriva il secondo gol per i Nerazzurri con il solito Lukaku, sempre a segno in Europa nelle ultime 9 partite (12 gol), che nonostante la quasi caduta mette la sua firma sul 2-0. Il Bayer Leverkusen reagisce e al 24’, su azione iniziata da Diaby, accorcia le distanze con il gol di Havertz.

Nel secondo tempo i tedeschi mettono più di una volta in difficoltà l’Inter che non riesce a segnare il gol della tranquillità ma rischia piuttosto di farsi raggiungere. Al fischio finale il risultato rimane ancorato sul 2-1, risultato che regala la prima semifinale di coppe europee ai Nerazzurri dalla stagione 2009/2010, quella del triplete.

TABELLINO INTER-BAYER LEVEKUSEN 2-1

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni (39′ st Skriniar); D’Ambrosio (14′ st Moses), Barella, Brozovic, Gagliardini (14′ st Eriksen), Young; Lukaku, Lautaro (19′ st Sanchez). A disposizione: Padelli, Sensi, Ranocchia, Borja Valero, Esposito, Agoume, Biraghi, Candreva. Allenatore: Conte.

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): Hradecky; L. Bender (41′ st Bellarabi), S. Bender, Tapsoba, Sinkgraven (23′ st Wendell); Palacios (14′ st Bailey), Baumgertlinger (23′ st Amiri); Havertz, Demirbay, Diaby; Volland (40′ st Alario). A disposizione: Ozcan, Lomb, Tah, Dragovic, Weiser, Wirtz. Allenatore: Bosz.

MARCATORI: 15′ pt Barella, 21′ pt Lukaku (I); 24′ pt Havertz (B).

NOTE. Ammoniti: Barella, D’Ambrosio, Eriksen (I); Sinkgraven, Bender, Tapsoba (B).

I Video di Blogo

Cristiano Ronaldo live su Instagram: “Quel signore dall’Italia che dice bugie…”

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →