Massimo Ambrosini, ex centrocampista del Milan, ha parlato della scelta di Stefano Pioli di far giocare Thiaw con la Cremonese

Ospite a Dazn, Massimo Ambrosini ha parlato così di Malick Thiaw:

«Quando stai dietro devi rincorrere e l’unico modo è cercare di vincere. Non devono avere fretta, il Milan sta facendo un ottimo campionato mentre il Napoli sta facendo qualcosa di straordinario. Origi e Rebic hanno caratteristiche simili nonostante la stazza. Sono attaccanti a cui piace lavorare guardando la porta e dunque si alterneranno nello spazio. Origi giocherà più nel mezzo mentre Rebic potrebbe partire più laterale. Il Milan comunque imposta sempre a tre e l’attaccante di sinistro si accentra sempre in fase di possesso. Su Ballo Tourè c’è il dubbio di sostituire il giocatore più decisivo insieme a Leao ovvero Theo: non sarà semplice. Nelle prime apparizioni non ha avuto vita facile. Thiaw? È un 2001, non ha tanto calcio nelle gambe. Ma noi non viviamo il centro sportivo, ma se lo fa giocare Pioli è perché può dargi qualcosa. Per la stazza che ha può fare comodo anche sulle palle alte».

The post Ambrosini: «Thiaw? Pioli lo fa giocare perchè…» appeared first on Milan News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed feed milan

ultimo aggiornamento: 08-11-2022


Infortunio Reca, guaio muscolare per l’esterno: le ultime

Napoli, Raspadori: «Non esiste una parola magica ma la volontà di andare tutti nella stessa direzione»