Walid Cheddira, attaccante del Bari, ha parlato del suo inizio di stagione ai microfoni de La Gazzetta dello Sport

Walid Cheddira, attaccante del Bari, ha parlato del suo inizio di stagione ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. Le sue dichiarazioni: 

NAZIONALE – «La convocazione con il Marocco è un mix di emozioni. Onore, sogno e emozioni, c’è tutto in questa chiamata».

CAPOCANNONIERE – «I sacrifici a volte pagano e ti ricompensano. Voglio credere sia solo l’inizio. Non penso alla classifica marcatori perché potrebbe essere una cosa pericolosa. Voglio fare gol perché mi rende felice ma la cosa più importante è che il Bari stia facendo bene. Non mi pongo limiti. Gratificante riuscire a dimostrare il proprio valore a chi non ha creduto in me. Mondiale? Lascerei Bari soltanto per questa occasione unica».

L’articolo Bari, Cheddira: «I sacrifici a volte pagano. Classifica marcatori? Pensiero pericoloso» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 13-09-2022


La Curva Pisani ritrova la sua veste, ma il bello deve ancora venire (e per l’Atalanta questo e altro)

Monza, UFFICIALE l’esonero di Stroppa: il comunicato