Condò: «Milan e Napoli hanno raggiunto la vetta e domenica si affrontano in un big match». Le parole del giornalista

Paolo Condò ha parlato ai microfoni di Repubblica del prossimo big match tra Milan e Napoli di domenica e le assenze di Leao e Osimhen. Ecco le parole del giornalista:

«Milan e Napoli hanno raggiunto la vetta e domenica si affrontano in un big match che per differenti motivi non verrà giocata da Leao e Osimhen. Uno dei ‘classici’ del discorso calcistico riguarda la dipendenza di una squadra dal suo giocatore migliore, che in genere gli allenatori negano.

Quel che fa la differenza è la capacità di una squadra di fare a meno della sua star. Pioli ha detto che il Milan verrà messo in maggiore difficoltà perché gli mancherà anche Rebic, il rimpiazzo naturale di Leao, il che potrebbe consigliare un modulo diverso: bella prova ulteriore per un tecnico che negli ultimi due anni ne ha superate parecchie. Ma sarà vero che il Milan patirà di più? Il dubbio esiste perché l’anno scorso il dicembre orribile del Napoli, tre sconfitte in casa con Atalanta, Empoli e Spezia, coincise con la perdita di Osimhen.

La prima partita senza il nigeriano, guarda caso ancora con lo Spezia al Maradona, è stata una sofferenza interrotta appena in tempo da una giocata di Raspadori, che l’anno scorso non c’era come Simeone, che in Champions ha rilevato Osimhen centrando la porta nel giro di tre minuti. Quando si dice che il mercato ha migliorato una squadra».

The post Condò: «Milan e Napoli hanno raggiunto la vetta e domenica si affrontano in un big match» appeared first on Milan News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed feed milan

ultimo aggiornamento: 12-09-2022


Juventus, buone notizie dall’infermeria per Di Maria: le ultime

Legale Salernitana: «Rigiocare la partita con la Juve? Mi piace troppo veder giocare questa squadra che accetterei»