Il dirigente dell’Inter, Javier Zanetti è felicissimo per la vittoria del Mondiale della sua nazionale, svela un retroscena.

Sono queste le parole del vice presidente dell’Inter, Javier Zanetti che alla Repubblica parla dei primi momenti dopo la vittoria dell’Argentina del Mondiale: “Sono andato in campo e sono andato da lui. È stato un momento molto emozionante: ci siamo abbracciati, abbiamo riso. Gli ho detto che ero felice, che se lo meritava, che era il suo destino. Leo ha detto solo una cosa: “Finalmente, finalmente”. Meritava questo trionfo più di tutti. Vederlo alzare la Coppa del mondo era l’immagine che penso tutto il mondo volesse vedere, era semplicemente giusto che questa cosa succedesse a un ragazzo e a un giocatore come lui.

Anche al Il Sole 24 Ore, Javier Zanetti ha rilasciato una dichiarazione: “Ci stiamo preparando al meglio per la ripartenza, lavorando sodo: la rimonta è difficile ma abbiamo il dovere e tutte le qualità per provarci. Lautaro? Sarà molto carico, e pronto per questa seconda e decisiva fase della stagione.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

Inter

ultimo aggiornamento: 19-12-2022


Calciomercato Barcellona: Abde Ezzalzouli verso l’addio

Baldini: «Il tempo è più prezioso del denaro»