Italia femminile, la ct Milena Bertolini ha parlato alla vigilia del match contro la Moldavia: le sue dichiarazioni

Milena Bertolini, ct dell’Italia femminile, ha parlato ai microfoni della FIGC alla vigilia del match contro la Moldavia.

LE PAROLE – «Ripartiamo con tanta motivazione e tanta voglia di raggiungere questo fondamentale obiettivo. Vogliamo far vedere ai tifosi e agli appassionati che la squadra vista durante l’Europeo non è la vera Italia. A Coverciano mi sono confrontata con la squadra e ognuna di noi ha espresso il proprio punto di vista è stato un momento importante per fare in modo di ripartire con fiducia ed entusiasmo. Tutti abbiamo una gran voglia di conquistare la seconda qualificazione consecutiva al Mondiale, sarebbe un traguardo importantissimo per le ragazze, la Federazione e più in generale per tutto il movimento. Faremo di tutto per riuscire a raggiungerlo. È vero che hanno un ranking molto più basso del nostro, ma la differenza la fa sempre l’atteggiamento: stiamo lavorando molto su questo aspetto, perché sbagliando l’approccio alla gara si rischia tanto anche contro nazionali sulla carta più deboli».

L’articolo Italia femminile, Bertolini: «All’Europeo non eravamo davvero noi» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 01-09-2022


Fiorentina, UFFICIALE la cessione di Nastasic: va al Mallorca

Napoli, Ounas ceduto a titolo definitivo: torna in Francia