Max Allegri parla in conferenza stampa, ecco cosa dice l’allenatore della Juventus in vista della sfida di Lecce.

Sono queste le parole di Max Allegri, tecnico della Juventus che parla in conferenza stampa in vista del match contro contro il Lecce, ecco cosa dice: “Vlahovic non ha recuperato dal dolore ad adduttore e pube. Locatelli è out per motivi personali. E poi gli altri che non ci sono. Ma abbiamo giocatori a sufficienza per giocare contro una squadra ben organizzata e forte in attacco. A Lecce è complicato e dobbiamo reagire dall’eliminazione in Champions. Dobbiamo portarci la rabbia dentro per tutto il campionato.”

Conclude così l’allenatore bianconero: “In tutte le cose negative c’è un risvolto positivo. Il settore giovanile sta lavorando bene, con Miretti, Iling, Fagioli e Soulé e ce ne sono altri. Ma non è che per una partita bisogna cambiare tutto. Magari domani gioca qualcuno con meno esperienza che porta incoscienza. Iling può giocare a destra ma è meglio a sinistra. Chiesa e Pogba? Domani non sono convocati. Impossibile che lo siano mercoledì, e al 99 percento neanche con l’Inter. Se ci saranno, ma molto difficile, con Verona e Lazio. Così ci mettiamo l’animo in pace.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Juventus

ultimo aggiornamento: 28-10-2022


Conte sugli arbitri e sul Var: «Tutto ciò che chiedo è onestà…»

Juventus: domani Bonucci può riposare