Crolla il progetto della Juventus o meglio di Max Allegri che mostra tutte le difficoltà mascherate dalle vittorie.

Il progetto di Max Allegri con la Juventus che sembrava essere più vivo che mai, crolla miseramente sotto i colpi di un Napoli evidentemente troppo forte. Ma quali sono i motivi? sono tanti, l’allenatore non sembra riuscire a limitare i danni di una rosa non adeguata agli obiettivi proposti. La panchina dei giovani che avevano risollevato le sorti della squadra (Fagioli, Kean, Miretti e Iling) a favore di giocatori non adeguati al progetto per scelta di Max Allegri.

Senza contare un mercato totalmente sbagliato, totale assenza di terzini, Kostic è un tornante non una punta esterna da 4-3-3. Ne consegue un 3-5-2 per limitare i danni, Danilo e Alex Sandro non possono più fare i terzini per motivi anagrafici e fisici. Un progetto che non è mai realmente iniziato, ma che si pone l’obiettivo possibile del quarto posto.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

Juventus

ultimo aggiornamento: 14-01-2023


Cagliari Como 0-0 LIVE: iniziata la gara all’Unipol Domus

Roma, ultimatum di Mou a Smalling: rinnovo o addio