L’allenatore del Leicester Brendan Rodgers ha evidenziato i punti forti della Roma e ha indicato cosa devono fare i suoi per arrivare in finale di Conference League.

Brendan Rodgers ha parlato in conferenza stampa alla viglia di Roma-Leicester. “Dobbiamo avere la stessa mentalità che abbiamo mostrato per arrivare fin qui. Sappiamo come vincere, Rennes e PSV erano partite difficili ma ci siamo riusciti. Servirà una mentalità simile. Tutto si baserà sulla solidità. I due attaccanti davanti potrebbero pressare di più e rientrare”.

Mourinho
Mourinho

Credo che il loro gioco sarà simile a quello dell’andata, forse potrebbero attaccare di più. La vera minaccia della Roma sono i contropiede e le palle inattive. Andiamo a prenderci la finale. Va dato merito ai giocatori per essere stati capaci di andare avanti. Sfortunatamente per noi, non abbiamo avuto la possibilità di poter compete per le zone alte della classifica, ma i giocatori hanno mantenuto lo spirito giusto e hanno lottato. Se dovessimo arrivare in finale sarebbe per un grande sforzo da parte di tutti“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 04-05-2022


Leicester, Schmeichel: “La Roma è ben allenata, ma siamo concentrati su di noi”

Seedorf: “Il Real dovrà alzare intensità se vuole avere chance”