Le parole di Thiago Pinto, dirigente della Roma, sulla formula della Superlega nei confronti delle piccole squadre

Tiago Pinto, dirigente della Roma, ha parlato in conferenza stampa dal ritiro giapponese della Roma. Il portoghese si è espresso sulla formula della Superlega.

LE PAROLE DI PINTO«Io vengo dal Portogallo, un piccolo paese e abbiamo uno dei migliori allenatori del mondo e uno di i migliori giocatori del mondo. Forse se avessimo avuto la Superlega negli ultimi 20 anni non avremmo visto mai José Mourinho e Cristiano Ronaldo. Capisco il business perché sono nel business. Comprendo i ricavi, ma non mi piace chiudere ai piccoli paesi e alle piccole squadre. Il calcio è fatto di sorprese, non si sa mai quello che succede in campo. Guardate cosa ha fatto l’Arabia Saudita con l’Argentina».

L’articolo Roma, Tiago Pinto: «Superlega Non mi piace» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 24-11-2022


Pagelle Portogallo-Ghana: Top e Flop del match – VOTI

Formazioni ufficiali Brasile-Serbia: le scelte dei ct