Gli azzurri, contrariamente a quanto si pensava negli ultimi giorni, starebbero preparando un rilancio per cercare il rinnovo del difensore.

Kalidou Koulibaly ha un contratto col Napoli fino a giugno 2023 che prevede 6 milioni annui di ingaggio e la trattativa per il suo rinnovo è uno dei casi spinosi. Fino a poco tempo fa la separazione a fine contratto era l’ipotesi più probabile ma il Corriere dello Sport ora riporta che gli azzurri sono pronti a fare una nuova proposta al difensore.

Aurelio De Laurentiis vuole comunque abbassare significativamente il monte ingaggi ma potrebbe fare un’eccezione per quello che dovrebbe essere il nuovo capitano; d’altronde proprio con gli addii di Malcuit, Insigne, Ghoulam, Manolas ed Ospina si è già risparmiato parecchio. La nuova proposta al senegalese dovrebbe essere comunque più bassa di quanto previsto dal contratto attuale ma forse non eccessivamente; ci si risentirà ma non è escluso che Koulibaly possa iniziare la stagione a scadenza.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 01-07-2022


La Roma insiste per Frattesi ma non solo

Ufficiale l’addio al Torino di Belotti