Napoli: ultrà del Legia entra nel San Paolo e imbratta i muri (Video)

C'è un filmato sconcertante che sta girando in rete. A caricarlo su youtube è stato - presumibilmente - un ultrà del Legia Varsavia, prossima avversaria del Napoli in Europa League. Il video inizia con l'immagine di un cancello dello stadio San Paolo lasciato aperto. Successivamente si vede - sempre in soggettiva - una persona entrare all'interno dell'impianto e rivolgere qualche parola ad un uomo seduto su uno sgabello che, invece di invitarlo ad uscire, non ha reagito in alcun modo. Come se accedere ad una proprietà del comune, senza alcuna autorizzazione, in un giorno di chiusura al pubblico, sia una cosa normale (evidentemente sarà così).

L'autore del video ha fatto il suo bel giro all'interno dell'impianto con in mano una bomboletta spray, con la quale ha imbrattato muri e porte con varie scritte e croci celtiche. Non abbiamo elementi per stabilire quando questo video sia stato girato, magari anche prima dello scorso 26 settembre, data nella quale è stato caricato su youtube in vista della partita in programma il primo ottobre. Desolante il quadro della situazione che emerge; semplicemente assurdo che chiunque possa entrare e fare quello gli pare all'interno del San Paolo, sempre più abbandonato al suo destino come sostiene anche il Presidente De Laurentiis.

gettyimages-490154394.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail