Il calciomercato della Juventus: tutte le notizie di oggi, 30 giugno 2013

La rubrica del 30 giugno 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Stevan Jovetic
Gazzetta dello Sport e Tuttosport sono concordi nell’affermare che la situazione del montenegrino potrebbe sbloccarsi nelle prossime settimane. Le parole di Sandro Mencucci a proposito di un trasferimento del giocatore in bianconero (“Pecunia non olet”) fanno capire chiaramente che a Firenze hanno capito che devono fare qualche apertura se vogliono trovare una via d’uscita alla situazione di stallo in cui si ritrovano. L’acquisto di Tevez ha posto Marotta e Paratici nelle condizioni di poter valutare con maggiore calma le altre questioni relative al mercato, d’altra parte i viola hanno bisogno di vendere il loro gioiello per poter iniziare a muovere le acque, in particolare per chiudere la vicenda Mario Gomez. Probabile quindi che le offerte juventine, soldi più marrone, verranno presto prese in considerazione anche se a malincuore.

Aleksandar Kolarov
Tuttosport riferisce che la Juve ha un prezioso alleato in Tevez, l’argentino avrebbe infatti contattato l’ex compagno del City per invitarlo a seguirlo a Torino. L’offerta bianconera è sempre la stessa, si punta al prestito oneroso, 1,5 milioni di euro agli inglesi, più diritto di riscatto fissato a 5,5 milioni. Il giocatore piace molto ad Antonio Conte che sarebbe felice di poterlo avere come esterno mancino, la sensazione è che nelle prossime settimane si parlerà molto di questa trattativa.

Alessandro Matri
Anche la Lazio ha messo gli occhi sull’attaccante ex Cagliari che piace tanto anche al Milan, lo dice Il Messaggero. Gli uomini che si occupano del mercato biancoceleste avrebbero individuato nello juventino il profilo giusto per fare coppia con Miro Klose, il problema è il costo del cartellino. I bianconeri sono disposti a sedersi al tavolo delle trattative ma chiedono almeno 10 milioni di euro, quindi, come per molte altre squadre in questo momento, ci sarà prima da vendere, in uscita ci sono i vari Kozak, Matuzalem, Cavanda e Zarate. Il giocatore nelle ultime ore è stato accostato anche al Napoli che si troverebbe a caccia di un bomber per sostituire Cavani.

Angelo Ogbonna
La settimana che sta per iniziare sarà decisiva per le sorti del difensore granata che ha già trovato un accordo con il club bianconero. La situazione al momento è bloccata da Ciro Immobile, la Juventus è pronta a cedere la sua metà ai cugini che però vorrebbero riuscire a prendere anche quella in mano al Genoa, per il momento però la trattativa con il Grifone è ferma, ma presto potrebbe sbloccarsi, è questo il motivo del ritardo nell’ufficializzazione di questa operazione di mercato che comunque è in fase molto avanzata.

Juan Camilo Zuniga
Tra la Juve e il colombiano ci si mette Mazzarri. Non è un mistero la preferenza dell’allenatore per il terzino che ha avuto in questi anni a Napoli, ora il tecnico livornese avrebbe chiesto alla sua nuova società di portarlo a Milano sacrificando se necessario Ranocchia. I bianconeri restano in vantaggio in ogni caso visto che possono dirsi forti di una sorte di pre-accordo con il giocatore. Non è escluso che la mossa dell’Inter serva da disturbo per convincere i campioni d’Italia ad abbassare le loro richieste per la cessione di Isla.

Lucas Digne
Il francese del Lille è da tempo sui taccuini dei bianconeri, dalla Francia arrivano però brutte notizie, pare infatti che il giocatore sia ormai ad un passo dal Monaco di Claudio Ranieri.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →