Inter, caso Handanovic: senza il suo preparatore se ne va?

Il portiere nerazzurro rumoreggia per il mancato arrivo di Adriano Bonaiuti

Nuova stagione, vecchi problemi per l’Inter. Dopo la pletora di infortuni dello scorso anno, inizia con un nuovo KO il ritiro nerazzurro in vista del campionato 2013-2014: a fermarsi è il centrocampista Mateo Kovacic, per il quale gli esami strumentali hanno confermato un risentimento al retto femorale della coscia destra. Ma non è il solo caso a tenere banco all’Inter, poiché in queste ore è scoppiata la grana Handanovic: l’estremo difensore nerazzurro, da settimane al centro di voci di mercato che lo vedono nel mirino del Barcellona, non avrebbe preso bene il mancato arrivo del suo preparatore preferito, Adriano Bonaiuti.

L’ex estremo difensore di Juventus e Padova, è stato il maestro di Samir Handanovic all’Udinese e dallo scorso anno lo sloveno ne sponsorizzava l’ingaggio presso la dirigenza dell’Inter. Nulla da fare, però, neanche quest’anno, perché Walter Mazzarri ha voluto con sé tutto lo staff tecnico e atletico con il quale lavorava a Napoli, compreso il preparatore dei portieri Papale. In questi giorni, Handanovic si è comunque sempre allenato con professionalità e senza storcere il naso, ma ha esternato alla società nerazzurra tutto il suo disappunto per il mancato arrivo del suo mentore Bonaiuti. Voci provenienti da Pinzolo, parlano di nuove voci di addio tra l’estremo difensore e l’Inter, con il Barcellona pronto a tornare alla carica sfruttando proprio la recente incomprensione tra società e Handanovic.

Una divorzio che comunque l’Inter intende scongiurare visto che sarebbe molto difficile reperire sul mercato e in pochi giorni un estremo difensore di pari valore. Intanto, si fa semrpe più probabile la cessione di Andrea Ranocchia, che per il momento blocca l’arrivo del centrale difensivo Dragovic. Per Kuzmanovic è sempre calda la pista West Ham, mentre l’emarginato Schelotto è nel mirino di Chievo, Betis Siviglia e  Valencia. Per Christian Chivu, invece, possibile lo sbarco ad Ajaccio, dove ritroverebbe il connazionale Adrian Mutu, anche lui ex Inter.

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →