La Juve ha scelto: Di Maria o Cuadrado per soddisfare Conte

Calciomercato: Di Maria o Cuadrado per la Juventus. Antonio Conte vuole un esterno in grado di saltare l’uomo, anche per pensare ad un cambio di modulo.

L’argentino Angel Di Maria oppure il colombiano Juan Cuadrado. Entrambi esterni duttili, fantasiosi, concreti, da capogiro. Entrambi che costano intorno ai 30 milioni, probabilmente l’ala del Real Madrid qualcosa meno del jolly della Fiorentina che è in ascesa, mentre invece l’ex Benfica fu già sul mercato nella scorsa sessione estiva per 22 milioni di euro (ci provò concretamente soltanto il Manchester City). Ecco, la Juventus sta forzando su entrambi questi profili per chiuderne uno e magari inserire poi almeno un secondo esterno d’attacco di media fascia (ballottaggio Cerci-Griezmann con Bonaventura outsider).

Insomma, a Torino si guarda avanti per accontentare Antonio Conte e forse quindi varare un nuovo assetto tattico per alzare ulteriormente l’asticella e ritrovare nuovi stimoli, magari rinunciando ad alcuni elementi della rosa che sono attualmente dei titolare al centro del progetto (leggasi Pogba e Bonucci).

E’ un testa a testa che può emozionare i tifosi quello tra Di Maria e Cuadrado: la chiave per il primo sarebbe Pogba, perché le merengues sono effettivamente in vantaggio sul PSG per il talento francese. Quella per Cuadrado è l’Udinese, bottega cara ma comunque interessatissima ad almeno 4 giovani elementi in qualche modo controllati da Marotta (Berardi, Rugani, Zaza e Marrone).

Al che, per quanto la Fiorentina possa pretendere, nel parlare con i friulani si abbasserebbe notevolmente il cash necessario, senza dimenticare che ci sono elevatissime possibilità che i bianconeri mantengano la parola circa il riscatto della seconda metà di Isla, sperando poi di rivenderlo senza grosse perdite di bilancio, magari all’estero dove comunque vanta un buon nome oltre all’ottimo curriculum con la nazionale cilena.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →