Il calciomercato dell’Inter: tutte le notizie di oggi, 20 agosto 2014

Calciomercato Inter: le notizie e le indiscrezioni di oggi | Mercoledì, 20 agosto 2014

La rubrica di mercoledì 20 agosto 2014 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato dell’Inter. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte.

Rolando
L’acquisto del difensore portoghese è al momento in stand by: nonostante Inter e Porto abbiano raggiunto da giorni un’intesa sulla base di tre milioni di euro, nulla si potrà muovere se prima i nerazzurri non cederanno i due esuberi Campagnaro e Silvestre. Lo scrive Luca Marchetti di Sky Sport. I due argentini sono stati per giorni nel mirino di diversi club, Sampdoria e Palermo su tutti, ma aspettano ancora una chiamata da una grande.

Fredy Guarin
Domani sarà una giornata importante per il destino di Fredy Guarin: il diesse dell’Inter, Piero Ausilio, incontrerà l’egente del centrocampista colombiano per fare il punto sulle offerte fin qui pervenute. Per meno di 15 milioni, però, Guarin non si muoverà. Lo riferisce ‘Sky Sport’.

Guarin

Jonathan Biabiany
Giorni decisivi anche per Jonathan Biabiany, che secondo ‘Sky Sport’ rimane uno dei nomi più caldi in entrata: l’esterno francese è valutato circa 8 milioni di euro. Nei giorni scorsi si è parlato di Schelotto quale parziale contropartita tecnica, ma al Parma pare piaccia molto anche Ruben Botta. L’argentino, protagonista di un ottimo pre-campionato, è seguito anche da Chievo, Hellas Verona, e Torino.

Ibrahima Mbaye
Il trasferimento del giovane esterno nerazzurro al Genoa è stato congelato per giorni, ma la trattative potrebbe riaprirsi nelle prossime ore. Lo scrive oggi ‘Il Secolo XIX’: il club di Preziosi insiste per avere il ragazzo, reduce da una buona stagione con la maglia del Livorno, in prestito.

Alessio Cerci
Dopo il giallo del trasferimento all’Atletico Madrid annunciato via Twitter, Alessio Cerci dovrebbe rimanere in Italia. L’attaccante esterno difficilmente si trasferirà in spagna, secondo ‘TMW’, poiché i ‘Colchoneros’ non hanno in programma altri importanti investimenti a parte quelli fin qui fatti. Sarà derby Milan-Inter, dunque, e a conferma che il giocatore potrebbe presto cambiare maglia, c’è la mancata convocazione da parte di Ventura per il match di Europa League contro l’Rnk Spalato.

Geremy Lombardi
Il giovane attaccante esterno di proprietà dell’Inter, torna ufficialmente al Parma con la formula del prestito. Lombardi, 17 anni, già lo scorso anno ha giocato con la maglia dei Ducali, collezionando 17 presenze e sei reti con la Primavera.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail