Rassegna stampa 6 marzo 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi, venerdì 6 marzo 2015

La Gazzetta dello Sport titola "Sim Salah Bis" con riferimento al colpaccio della Fiorentina che allo Stadium fa sparire la Juventus. I bianconeri in casa non perdevano contro un'italiana da 26 mesi. Nel taglio alto l'inchiesta sul crack del Parma: ora indaga anche l'antimafia. Quindi l'attacco di Sky alla Serie A poco credibile. Nella spalla il possibile ritorno di Cerci titolare nel Milan e l'astinenza da big dell'Inter chiamata a tornare grande. Quindi l'intervista a Glik, simbolo della fortunata stagione del Torino. In prima pagina da segnalare il focus sulla crisi di De Rossi, destinato al trasferimento negli Stati Uniti.

sim salah

Il Corriere dello Sport titola "Salah strega la Juve" per elogiare l'egiziano che nell'andata della semifinale di Coppa Italia ha steso i bianconeri. Nel taglio alto i mancati gol di Destro con la maglia del Milan e la richiesta di De Laurentiis di una legge antiviolenza. Nella spalla l'intervista a Murillo, neo acquisto dell'Inter. Nel taglio basso la Mls al via, con Giovinco pronto a fare bene col Toronto. Infine il caso Parma: oggi si decide se il club ducale giocherà contro l'Atalanta domenica.

Tuttosport se la prende con Allegri per la sconfitta della Juve in Coppa Italia. Il giornale di Torino pone due domande al tecnico bianconero: perché un turnover così esasperato? Perché anche dopo gli ingressi di Tevez, Morata e Pereyra si è vista in campo una squadra molle come nel finale di match contro la Roma? Nel taglio basso le divisioni interne alla Lega sul salvataggio del Parma. In chiusura il lancio del campionato nordamericano, con protagonisti star come Kakà e Giovinco.

  • shares
  • Mail