Europa League: Inter e Roma agli ottavi

Missione compiuta per Roma ed Inter. I giallorossi nel pomeriggio sono riusciti a superare lo scoglio dei 16esimi di finale pareggiando 1-1 alla Ghelamco Arena contro il Gent, forti della vittoria per 1-0 dell'andata. Per i ragazzi di Fonseca è stata una partita difficile, durante la quale sono stati costretti a subire la pressione degli avversari alla ricerca della rimonta. I gol sono stati segnati da David al 25esimo minuto e da Kluivert al 29esimo.

Passaggio del turno meno faticoso per la squadra di Antonio Conte che, in un San Siro spettrale per via dell'epidemia da coronavirus, ha battuto 2-1 i bulgari del Ludogorets bissando la vittoria per 2-0 della scorsa settimana. Per questa partita Conte si è concesso, come previsto, un ampio turn over per risparmiare energie in vista del big match contro la Juventus di domenica sera, che si giocherà anch'esso a porte chiuse per decisione delle autorità.

Ad aprire le marcature a San Siro è stato Oliveira-Souza al 26esimo minuto. Alla mezzora è arrivato il pareggio di Biraghi e nel recupero del primo tempo il 2-1 fortunoso di Lukaku con l'assistenza di Iliev Ivanov; il portiere ospite, nel tentativo di respingere un colpo di testa dell'attaccante belga, gli ha fatto carambolare il pallone addosso mentre questo era in caduta: la gialappa's l'avrebbe inserito nella sua classifica dei gollonzi.

  • shares
  • Mail