Serie A, 37a giornata: Parma-Atalanta 1-2, Inter-Napoli 2-0

Gli anticipi della 37a giornata di Serie A 2019-2020: Parma-Atalanta 1-2 (Kulusevski, Malinovsky, Gomez) e Inter-Napoli 2-0 (D’Ambrosio, L. Martinez)

Inter-Napoli 2-0 – L’Inter di Antonio Conte si riprende il 2° posto in classifica raggiungendo quota 79 punti. Decisivi per la vittoria sugli azzurri i gol di D’Ambrosio all’11’ e Lautaro Martinez (con tanto di esultanza polemica) al 74′.

Parma-Atalanta 1-2 – L’Atalanta di Gian Piero Gasperini espugna il Tardini battendo in rimonta il Parma di Roberto D’Aversa. I ducali si portano in vantaggio al 43′ con l’ex Kulusevski, ma nella ripresa Malinovsky (70′) e Gomez (84′) ribaltano il risultato agguantando momentaneamente il secondo posto e toccando quota 98 reti segnate.

Serie A: gli anticipi della 37a giornata

Archiviato lo scudetto nel turno precedente, si apre oggi la 37a e penultima giornata di Serie A con due anticipi: Parma-Atalanta (19:30) e Inter-Napoli (21:45). Si affrontano quattro squadre che sostanzialmente hanno poco da chiedere ormai alla stagione, ma una volta in campo nessuno gioca per perdere, ragion per cui in entrambi i casi lo spettacolo e i gol non mancheranno.

Parma-Atalanta: ore 19:30

Il Parma è ormai salvo da tempo e l’Atalanta sicura della qualificazione in Champions. La sfida del Tardini servirà soprattutto ai nerazzurri per mantenere alto il minutaggio nelle gambe in vista delle Final Eight di Champions League. I ragazzi di Gasperini devono prepararsi al meglio alla sfida contro il Paris Saint Germain dei quarti di finale e seppur i francesi saranno privi di Mbappé, i nerazzurri bergamaschi non stanno di certo dormendo sonni tranquilli.

Inter-Napoli: ore 21:45

Anche Inter e Napoli sono sicure della partecipazione alle prossime coppe europee – Champions per i nerazzurri, Europa League per i partenopei – ma a San Siro ci saranno in campo tante stelle che vorranno fare bella figura. Antonio Conte vuole chiudere la stagione con il maggior numero di punti per aumentare lo score rispetto alla stagione precedente dell’Inter, ma al contempo pensa alla parte finale dell’Europa League da giocare ad agosto. Ha la testa al ritorno degli ottavi di Champions col Barcellona, ma anche per questo Gennaro Gattuso non può abbassare la tensione dei suoi ragazzi, perché la crisi dei blaugrana potrebbe aprire scenari importanti al Camp Nou.

I Video di Blogo

Cristiano Ronaldo live su Instagram: “Quel signore dall’Italia che dice bugie…”