L’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti ammette di aver mantenuto un legame forte col Milan.

Carlo Ancelotti in un’intervista rilasciata a Radio anch’io Sport non nasconde il suo amore per i colori rossoneri. “Il Milan è una delle poche squadre che tengo nel cuore perché mi ha cresciuto: non come giocatore, ma come allenatore. Ne parlerò il giorno in cui chiuderò col Real Madrid: se chiuderò col Real tra 20 anni penso che potrò andare in pensione invece che andare al Milan”. 

Paolo Maldini
Paolo Maldini

Un ritorno come consigliere? C’è Maldini che sta facendo un lavoro strepitoso. Non ce n’è bisogno di due. È difficile fare delle classifiche sui risultati che ottieni. Sono sempre grandi soddisfazioni, soprattutto i campionati in cui conta molto la continuità. Il campionato del Milan del 2004 è stata una bella corsa, ma come dimenticare quello col Chelsea“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 19-04-2022


Muriqi: “Vorrei restare a Maiorca anche dopo la fine della stagione, Sarri è stato molto sincero con me”

La commozione di Ancelotti per la vittoria de La Liga