L’ex tecnico di Asllani ora all’Inter, Aurelio Andreazzoli racconta il giocatore nella sua esperienza all’Empoli. Queste le sue parole.

Asllani, viene raccontato dal suo ex tecnico Andreazzoli durante una intervista al Corriere dello Sport sul giocatore ora all’Inter. Queste le parole sull’ex Empoli: “Se non lo fosse stato, lo avrebbero preso? All’Inter, come si dice, non dormono… a piedi scoperti. Asllani è pronto per una grande, ma deve ancora crescere: allenarsi in un ambiente del genere accelererà il suo processo di maturazione.”

Kristjan Asllani

Aggiunge: “Non solo vice di Marcelo Brozovic? Le prime presenze, entrando a partita in corso, le ha fatte come interno, a destra o a sinistra, ma quando gli abbiamo dato una maglia da titolare, lo abbiamo utilizzato sempre come play davanti alla difesa, a eccezione delle due gare contro l’Inter, in Coppa Italia e al ritorno in campionato.

Conclude: “Lì gli abbiamo chiesto di marcare il regista avversario e di muoversi da trequartista. Ci è riuscito bene anche perché vicino all’area di rigore cerca la porta con entrambi i piedi e ha un bel tiro. Lo ha confermato a Ferrara.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Inter

ultimo aggiornamento: 18-07-2022


Kane: “Gli allenamenti di Conte sono pesanti ma non sono mai stato così bene”

Juan Jesus: “Mi trovo bene con Rrahmani, faremo bene anche senza Koulibaly”