Mehdi Taremi

La coppia di attaccanti titolare rischia di veder rinviato l’esordio stagionale per via del prolungarsi dei rispettivi impegni in nazionale.

L’Inter si prepara ad iniziare il ritiro precampionato senza molti giocatori tuttora impegnati con le nazionali: questi hanno ovviamente diritto alle vacanze, ma Inzaghi ha una carta in più per l’inizio di stagione.

Attacco spuntato

Lautaro Martinez e Marcus Thuram, dipendendo dall’esito delle rispettive competizioni – la Copa America per l’argentino e l’Europeo per il francese – potrebbero prolungare la loro stagione fino a metà luglio. Se entrambe le nazionali dovessero raggiungere le rispettive finali, farebbero ritorno all’Inter agli inizi di agosto, poco prima dell’avvio della Serie A fissato per il 17.

Lautaro Martinez e Marcus Thuram
Lautaro Martinez e Marcus Thuram

Integrazione e aspettative

Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, Mehdi Taremi è destinato a diventare una figura centrale nei piani dell’allenatore Simone Inzaghi. Arrivato a costo zero dal Porto, l’iraniano potrà usufruire di un’intera pre-stagione per convincere lo staff tecnico e integrarsi pienamente nel gruppo. L’attaccante già si è portato avanti visto che ha iniziato ad imparare l’italiano ed è già stato un paio di volte a Milano.

Le gerarchie

L’ex Porto farà un full immersion con Inzaghi sin dal 13 luglio ma è logico pensare che a lungo andare la Thu-La sarà ancora la coppia titolare. Marko Arnautovic è uscito da poco dall’Europeo ma sulla carta almeno inizialmente dovrebbe partire dietro Taremi; non c’è più Alexis Sanchez che non ha visto rinnovare il suo contratto.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 04-07-2024


Vieri: “Non sarà facile rivincere ma l’Inter parte favorita, fossi il Milan prenderei il Lukaku di Conte”

Dossena: “Il Napoli ha fatto un salto di qualità in motivazioni ma la squadra da battere è un’altra”