C’è ancora incertezza sul futuro di Dusan Vlahovic che ha un contratto con la Fiorentina fino al 2023 e non sembrerebbe volerlo rinnovare. Si usa ancora il condizionale perché il serbo una risposta definitiva ai viola non l’ha data ancora. In questo senso si spiegano le parole del direttore generale della Fiorentina Joe Barone prima della partita di Coppa Italia contro il Napoli.

commisso fiorentina

 

Di Dusan se ne parla ogni giorno, ma io vorrei parlare del gruppo. Su Vlahovic comunque noi ci aspettiamo una sua risposta sul futuro, ovviamente abbiamo i nostri piani e vogliamo attivarci. Posso parlare di ciò che abbiamo discusso da parte nostra, l’ultima volta che c’è stato il presidente le cifre sono diventate quasi il doppio e secondo noi non è stata un’apertura. Due giorni fa ho avuto una conversazione con Dusan, se vuole restare lo dica pubblicamente e firmi. Una città non può aspettare, ma da quel che ho sentito non mi sembra disposto a parlare e quindi noi come società dobbiamo prendere delle decisioni”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 14-01-2022


L’Inter deve difendersi dalle pretendenti di Inzaghi

Fabrizio Corona si scaglia contro Bonucci