Il tecnico del Lecce Marco Baroni è conscio che la sfida di stasera al Napoli potrebbe essere estremamente difficile per i suoi.

Marco Baroni ha presentato così in conferenza stampa Napoli-Lecce. “Ci sarà qualche avvicendamento, è da definire perché con l’Empoli abbiamo speso molto, va tutto valutato. Dobbiamo sempre spendere tantissimo, ci servono energie e bisogna fare attenzione a risorse e acciacchi, ci prendiamo qualche ora. C‘è poco da dire, si va a giocare in uno stadio incredibile contro un avversario che non ha nulla di meno rispetto alle big e un attacco pazzesco”.

Stadio Maradona Napoli

Ci sono le premesse per andare a fare una gara di grandissima concentrazione, perché potrebbe non bastare nemmeno il non sbagliar nulla. Ma ci si prova. Il passato al Napoli? Io penso al presente, non guardo indietro. Napoli per me rappresenta il momento più bello della carriera, ho vissuto accanto a compagni straordinari che mi hanno fatto sentire campione. E’ una città che ha grande passionalità, ora torno da avversario e ho detto ai ragazzi che giocare in quello stadio è un onore e servirà dare il massimo”. 

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 31-08-2022


Bayer Leverkusen, ds Rolfes: «Nessuna offerta per Gosens»

Avversarie Champions Milan: Chelsea ko, vince il Salisburgo