Il centrocampista offensivo del Tottenham Steven Bergwijn è a suo agio in nazionale ma non nel suo club da quando è cambiato l’allenatore.

Steven Bergwijn ad ESPN si è sfogato contro il proprio allenatore al Tottenham Antonio Conte che non gli concede molto minutaggio; l’olandese cambierà squadra sicuramente anche se non è chiaro dove giocherà.

Pallone Champions League
Pallone Champions League

È un momento difficile per me. In nazionale gioco bene e trovo un allenatore che mi dà fiducia, ma quando torno nel club non trovo spazio. Conte mi ignora e io devo trovare una soluzione. Voglio lasciare il Tottenham, ma non so ancora dove andrò. L’Ajax potrebbe essere un’idea, ma non mi precludo nulla. Per un giocatore è sempre difficile non avere la fiducia del proprio tecnico”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 06-06-2022


Tante big inglesi su Eriksen

Inter, tra rinnovi ed un obiettivo a centrocampo