Ecco le parole di Fabrizio Biasin, il giornalista di fede nerazzurra parla a Sportitalia ecco cosa dice dell’Inter.

Sono queste le parole di Fabrizio Biasin, il giornalista parla dell’Inter a SportItalia: “I piani di ragionamento sulle questioni nerazzurre sono ben due. Eccoli. Il primo riguarda il campo: la squadra di Inzaghi incassa troppi gol, si distrae stupidamente quando la partita è meno “celebrata”, attende con ansia che Lukaku esca dal ginepraio di guai fisici in cui si è ficcato e, soprattutto, paga in maniera evidente la voragine di punti di distacco accumulata a inizio stagione che non le permette di fare calcoli. La squadra di Inzaghi è tutto tranne che una macchina perfetta.

Conclude così il giornalista di fede nerazzurro: “Poi c’è l’altro lato del medaglione. L’errore dell’arbitro Juan Luca Sacchi di Macerata è grave, gravissimo e modifica di molto i giudizi su Inzaghi e i suoi. Parliamoci chiaro, se l’arbitro non avesse preso la micidiale topica oggi parleremmo di un’Inter cazzuta che, sì, prende troppi gol, ma alla fine la sfanga e che bravi i ragazzi di Inzaghi, tornati nel 2023 con intenzioni serissime! E invece no, Sacchi l’ha fatta grossa e si iscrive al club dei fischietti che con errori da matita blu sbilanciano opinioni e, soprattutto, classifiche.”

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

Inter

ultimo aggiornamento: 10-01-2023


Ordine sull’Inter: “un salvataggio sulla linea dello stesso Lukaku”

Capuano: “Io trovo che l’Inter abbia profondamente sbagliato”