Il giornalista Paolo Condò alla Repubblica dedica delle parole sul Milan e la situazione della società rossonera.

Ecco le parole di Paolo Condò sui rossoneri del Milan alla Repubblica, così sul momento: “Sabato Leao ha rovesciato il derby con giocate inarrivabili per chiunque in Serie A, e agendo in squadra con i vari Maignan e Tonali ha ribadito che nel Milan esiste un nucleo di giovani talenti in costante crescita cui può bastare un’aggiunta a stagione (il mercato corollario a De Ketelaere va ancora scoperto) per aumentare in competitività.

Sandro Tonali

Conclude il giornalista: “Diventa molto interessante il girone di Champions, per capire se la somma tra l’esperienza dell’anno scorso, la crescita già menzionata e un girone meno proibitivo produrrà una nuova ambizione: quella di vincere il girone, tornando nel tabellone dell’eliminazione diretta con la faccia feroce. Si parte da Salisburgo, si può arrivare più lontano di quanto si pensi.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Milan

ultimo aggiornamento: 06-09-2022


Champions League, il Milan di Pioli è una delle squadre più giovani

Malatrasi ex Milan: “Ma cos’ha fatto quel Leao”