Steven Zhang

L’ex centrocampista Stephane Dalmat riconosce i meriti della vecchia proprietà del club nerazzurro.

Stephane Dalmat ha parlato della stagione dell’Inter a Fcinter1908.it. “L’era Zhang è stata un periodo molto importante per la storia dell’Inter. Ci sono state anche molte critiche verso la famiglia Zhang, ma alla fine hanno messo l’Inter tra le più grandi squadre d’Europa. Certo, con molto aiuto di altre persone, con una grande dirigenza, ma sappiamo che quando sei dentro una società come l’Inter tutto deve essere perfetto. Alla fine il bilancio è positivo”.

Sul rinnovo di Inzaghi che arriverà a breve

Sono contento: è raro nel calcio di oggi continuare con lo stesso allenatore. Guardiamo per esempio al Manchester City o il Liverpool o il Real Madrid: non cambiano allenatore anche quando le cose vanno male, e questa è una cosa buona e intelligente da parte di una società”.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi

Come migliorare

Deve avere continuità dopo un anno straordinario, deve confermarsi ed è sempre la cosa più difficile, ma con questa rosa può farlo. La squadra è già forte, si potrebbero aggiungere due o tre acquisti di grande livello, uno per ruolo: un attaccante, un centrocampista e un difensore. Possono essere competitivi sia in campionato che in Champions League, che deve essere un obiettivo, devi puntare a vincerla”.

Sulla nuova proprietà

Non conosco questo fondo e non mi permetto di parlare, ma Marotta ha fatto cose straordinarie con pochi soldi e ha saputo trovare i giocatori giusti insieme al resto della dirigenza. Complimenti a loro, siamo in buone mani”.

L’articolo Dalmat: “Tante critiche per Zhang ma alla fine ha portato l’Inter al top, per migliorare servono 3 acquisti, ecco dove” proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 31-05-2024


Sacchi: “Inzaghi si è evoluto tantissimo, mi piacerebbe allenare un interista”

Bisseck: “All’inizio i miei compagni volevano vedere che sapessi fare, Inzaghi aveva una difficoltà con me”