Il difensore della Juventus Matthijs De Ligt ha cercato di illustrare le caratteristiche peculiari del club bianconero e del suo allenatore Massimiliano Allegri.

Il The Guardian ha intervistato il difensore della Juventus Matthijs De Ligt. “La cosa più importante è vincere. Alla Juventus, se vinciamo 1-0 e giochiamo male, penso che tutti sono comunque felici. E se giochi alla grande e perdi 2-1, non sei felice. Ogni squadra ha un suo DNA. La più grande qualità di Allegri è che capisce che bisogna essere sempre belli e che conta solo vincere”.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Ed è questa anche la mentalità della Juve. Non importa se giochi bene, contano solo i tre punti. Passo dopo passo, capiamo di più cosa si aspetta da noi. A volte dovevi calciare via il pallone, a volte dovevi giocare, e con l’esperienza ho imparato la cosa giusta da fare in base alle situazioniIl lavoro sporco è importante, per mandare via la palla, per vincere duelli. All’Ajax ero abituato a giocare lungo una linea molto alta. A volte troppo, forse. È abbastanza rischioso. Adesso alla Juventus si tratta di trovare un equilibrio“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 12-03-2022


Atalanta-Genoa probabili formazioni

Udinese-Roma probabili formazioni