Parla Roberto Donadoni che in una intervista alla Gazzetta dello Sport, discute del Milan e della Serie A.

Alla Gazzetta dello Sport, parla così Roberto Donadoni, che esprime la sua opinione sul Milan: “Se il Milan vuole correre, deve vincere. Ma occhio al Bologna negli spazi, può fare male. Leao ha un grande potenziale e a me pare pecchi di concretezza, non è così determinato come dovrebbe e potrebbe. Per un allenatore, però, è uno dei giocatori a cui una squadra non dovrebbe mai rinunciare.

Rafael Leao

Aggiunge su De Ketelaere: “Visto. Necessita di un po’ di tempo, come chi arriva da contesti diversi, ma mi pare uno di quei giocatori votati alla squadra per cultura e mentalità. Milan e Inter sono le mie favorite. Le altre a ruota. Il Napoli è partito molto bene, la Roma è da valutare ancora, la Juve ha fuori pezzi importanti.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Milan

ultimo aggiornamento: 27-08-2022


Spezia, Onana più vicino: «Aspettiamo solo una cosa»

Milan Campione d’Italia, terminato il murales che celebra lo scudetto – VIDEO