La corsa allo scudetto, la Supercoppa italiana conquistata e la voglia di migliorarsi sempre: ecco cosa manca all’Inter per l’eccellenza.

Due sconfitte in campionato e un errore in comune da correggere: l’eccessivo nervosismo. Quando gli uomini di Inzaghi sono andati sotto, a volte si sono fatti prendere dalla tensione e non hanno raccolto il risultato pieno. Come riportato da Tuttosport, per diventare grandi serve quello step ulteriore che tuteli la squadra nei momenti no. Il nervosismo post derby è costato caro: le squalifiche possono compromettere il cammino dei nerazzurri in un momento chiave della stagione.

Serie A, Milan-Inter 0-3. La fotogallery del 21 febbraio 2021

Nella partita di Coppa Italia contro la Roma si è visto un passo avanti. La squadra, oltre a risultare più cinica, ha giocato con maggiore attenzione, facendo sfogare in alcuni momenti l’avversario. Un segnale di maturità importante in vista dei prossimi appuntamenti da dentro o fuori. L’Inter ricerca la perfezione e vuole compiere quest’ultimo passo per raggiungerla.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 10-02-2022


Quel dato che rassicura Inzaghi e i tifosi dell’Inter

La risposta del Milan alle critiche: scudetto possibile