Josep Martinez

Il CEO del Genoa Andres Blasquez ha parlato di mercato e quindi anche dei due giocatori che sono accostati con forza ai nerazzurri.

Intervenuto durante la recente trasmissione “We Are Genoa” su Telenord Andres Blasquez, ha aperto una finestra sul futuro dei calciatori della squadra, Josep Martinez e Albert Gudmundsson. Stando alle ultime notizie il portiere è vicinissimo a diventare nerazzurro mentre per il secondo non c’è ancora nessuna trattativa con Marotta e Ausilio perché il suo eventuale arrivo sarebbe vincolato dalle uscite di Arnautovic e Correa.

L’estremo difensore

Forse va via il portiere e ne cercheremo uno. Su Martinez non si sa tutto ma voglio che i parametri siano chiari, vale più di 15 milioni ma non dipende da noi. A volte i procuratori fanno i loro interessi, ma il mondo è piccolo. Kotarsky è forte ma non siamo gli unici su di lui”; sottolinea il dirigente. In realtà pare proprio che l’ultima offerta dell’Inter ammonti a 13 milioni più 2 di bonus e sembra che il Genoa stia per accettare.

Albert Gudmundsson
Albert Gudmundsson

Sull’islandese

“Non siamo una prigione, se alcuni calciatori vogliono fare altre esperienze noi non possiamo fermare la loro carriera. Se uno vuole venire al Genoa, si troverà bene e potrà fare carriera. A gennaio, Albert è voluto restare: gli dissi di restare per arrivare tra le prime dieci e quasi ci siamo riusciti, ma devo soddisfare anche i loro bisogni. Il mercato è appena iniziato, aspettiamo la fine degli Europei“.

L’articolo Genoa, Blasquez: “Martinez vale più di 15 milioni, Gudmundsson? Non siamo una prigione” proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 26-06-2024


Milan, Lukaku più di Zirkzee: contatti in corso con il Chelsea e gli agenti

Inter: quasi fatta per Martinez, per chiudere il mercato bisogna risolvere solo 2 questioni