Il dirigente del Napoli Cristiano Giuntoli ha risposto alle domande relative all’indagine sulle plusvalenze e alle polemiche per il ritorno dalla Nigeria di Victor Osimhen.

Cristiano Giuntoli ha voluto chiarire due problematiche riguardanti il Napoli a DAZN. “Siamo molto sereni, facciamo sempre le cose secondo le regole, rispettandole. Non c’è nessun problema“; così il direttore sportivo sull’indagine relativa alle plusvalenze gonfiate. Sul presunto ritardo di Victor Osimhen, invece: “Non si capisce perché viene fuori un caso che non esiste”. 

IM_Lorenzo_Insigne_Napoli (1)
IM_Lorenzo_Insigne_Napoli (1)

Osimhen, come tra l’altro tanti altri giocatori nelle settimane precedenti, ha chiesto un permesso per motivi personali, tra l’altro era anche squalificato per oggi. Il permesso era concordato. È un ragazzo straordinario, di grande professionalità, amato da tutti, ci chiediamo come sia venuta fuori questa cosa, non c’è nessun caso e non ci sarà assolutamente nessuna multa”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 04-04-2022


Abraham parla di Mourinho e di un ipotetico futuro in Premier League

Nedved motiva il mancato rinnovo di Dybala