Hernanes, ex centrocampista della Lazio, ha parlato a Il Messaggero in vista del Derby di domani contro la Roma

Hernanes, ex centrocampista della Lazio, ha parlato a Il Messaggero in vista del Derby di domani contro la Roma. Le sue dichiarazioni:

SITUAZIONE LAZIO-ROMA – «Senz’altro buona in questo inizio di stagione e la classifica devo dire che rispecchia abbastanza bene il momento di entrambe. C’è solo un punto di differenza tra due buone squadre con grandi allenatori che hanno idee di gioco ben chiare e definite. Impossibile aspettarsi qualcosa. Il Derby è imprevedibile, si tratta di una partita a sé. La Roma proviene da un momento migliore rispetto alla Lazio che invece è stata distratta dalle polemiche dopo aver perso in casa contro un avversario di livello inferiore come la Salernitana ed è uscita dall’Europa League. Sarà sicuramente una gara tesa e intensa, questo sì, come se fosse una finale. Cuore caldo ma testa e piedi freddi: così bisognerà giocare».

GIOCATORI DECISIVI – «Col fatto che non ci sarà Dybala, per la Roma io dico Abraham e Zaniolo, con quest’ultimo che ha ritrovato anche il gol a Verona. In casa Lazio sicuramente i tre attaccanti. L’esperto Pedro, uno Zaccagni in gran forma e un Felipe Anderson che mi sta piacendo da falso nueve. Al conto aggiungo anche Luis Alberto nonostante non sia al meglio. I biancocelesti però sono più forti in attacco rispetto ai giallorossi».

CONTINUA SI LAZIO NEWS 24

L’articolo Hernanes: «Roma Lazio? Gli attaccanti saranno decisivi» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 05-11-2022


D. Maldini su Leao: «Non pensa a nulla, ha capito di essere forte»

Nuovo stadio, Monguzzi: «8 consiglieri contrari al progetto San Siro»