Il City Football club ha comprato l’80% delle quote della squadra siciliana appena promossa in Serie B.

Ieri a Palermo c’è stata una conferenza stampa che ha ufficializzato il cambio di proprietà del club rosanero: queste le parole di Ferran Soriano, CEO del Manchester City. Siamo contenti, onorati, felici e orgogliosi di essere quaConosciamo la storia del Palermo e l’importanza del club. Per noi è un’opportunità fantastica. Mirri ha svolto un lavoro impressionante dalla Serie D a oggi. Arriviamo per aiutare il Palermo, perché il nostro sogno è la Serie A, questo è il nostro obiettivo nei prossimi anni”.

È un obiettivo ambizioso. Questo club ha bisogno della Serie A, ma serve lavoro perché non è facile. Adesso siamo in dodici club. Negli ultimi 18 mesi abbiamo vinto cinque titoli e abbiamo portato due club nella massima serie. Arriviamo con forza, ma con umiltà. Sappiamo che la Serie B è difficile e c’è un livello molto alto. Servirà passione, lavoro, intelligenza e molta pazienza. Da oggi il Palermo entra in una famiglia. Dario Mirri continuerà ad essere il presidente. Non avremmo mai fatto questo progetto senza di lui, perchè abbiamo visto il lavoro che ha svolto. Mirri sarà il presidente. Il City Group ha rilevato l’80%”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 05-07-2022


Roma, Matic: “Mourinho? Sono qui per lui, contento di far parte di questo grande club”

Zhang: “Vogliamo una squadra competitiva, puntiamo sempre al massimo”