Steven Zhang

Xavier Jacobelli ha parlato del futuro dell’Inter con Oaktree affermando che Marotta è garanzia assoluta per il futuro.

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, Xavier Jacobelli, esperto giornalista sportivo, ha recentemente condiviso le proprie riflessioni riguardo la transizione di proprietà dell’Inter, lasciando da Suning a Oaktree. Jacobelli si è espresso con un cauto ottimismo, escludendo categoricamente l’eventualità più drastica e temuta: il fallimento dell’Inter.

Un futuro sicuro e stabile

Jacobelli ha portato all’attenzione il ruolo cruciale che il fondo di investimento Oaktree avrà nel garantire stabilità e sicurezza al futuro dell’Internazionale. Sottolineando la solidità e l’importanza di Oaktree come uno dei principali fondi di investimento, ha evidenziato come certe dinamiche di cambiamento nella proprietà siano prevedibili e a volte necessarie per la crescita e la salute finanziaria di un club.

Db Varese 17/09/2022 – campionato di calcio serie A femminile / Inter-Pomigliano / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: Giuseppe Marotta

La garanzia di Beppe Marotta

Un punto focale dell’intervento di Jacobelli è stata la figura di Beppe Marotta, descritto come la vera garanzia per il presente e il futuro dell’Inter. La decisione di rinnovare il contratto a Marotta è stata definita come “l’ultimo regalo” di Zhang, un gesto che riconosce l’importanza strategica e gestionale di Marotta per il club. Secondo Jacobelli, la presenza di Marotta alla guida offre all’Inter una base solida su cui costruire un futuro prospero.

Il cambiamento nella continuità

Il giornalista ha anche accennato ai successi recenti dell’Inter sotto la guida tecnica di Simone Inzaghi e al lavoro svolto nel reparto dirigenziale da Marotta, Ausilio, Antonello e Baccin. Questi fattori contribuiranno a garantire introiti importanti per il club, assicurando stabilità finanziaria e consentendo all’Inter di mantenersi competitiva a livelli elevati.

Le prospettive future

In futuro, secondo quanto riportato da Jacobelli, sarà interessante osservare come si evolverà la struttura dirigenziale dell’Inter, in particolare con l’attesa nomina del nuovo presidente, per cui si profila il nome di Zanetti. Tuttavia, indipendentemente dai cambiamenti, la figura di Marotta rimarrà centrale, tanto che lo stesso ha lasciato intendere la possibilità di restare in carica oltre il 2027.

L’articolo Inter e il futuro con Oaktree, Jacobelli: ” Marotta è la garanzia!” proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 22-05-2024


Inter, Ravezzani su Zhang: “Oaktree vuole pareggio di bilancio e il monte ingaggi…”

Inter da Suning ad Oaktree: tutti i motivi ed i retroscena del passaggio di consegne