Daniele Mensi il managing director parla per discutere la situazione dei mancati pagamenti di Digitalbits all’Inter.

Come riferito da Internews24, Daniele Mensi il managing director di Digitalbits ha rilasciato una dichiarazione per dei mancati pagamenti all’Inter, ecco le parole: “Come più volte ripetuto, le partnership con Inter e Roma sono contrattualmente gestite da Zytara, quindi se qualcuno si aspetta da noi una risposta o dettagli in merito, purtroppo, nessuno di noi può parlare a nome suo.

IM_Sede_Inter

Aggiunge: “Conoscendo tutti i team coinvolti, sono fiducioso che prenderanno tutte le misure necessarie per dare a tutti noi la fiducia e l’impegno per sfruttare la blockchain di DigitalBits. In definitiva, qui è dove viene creato il valore: fidiamoci del processo.” Conclude.

Parlando a TMW Radio, Antonio Di Gennaro parla della griglia scudetto invece: “La politica del Milan per ora paga, in tutti i sensi. Anche l’Inter è lì e ha migliorato la squadra. Il Napoli deve comprare perché ha perso giocatori di livello.”

In conclusione: “La Juve ha la certezza se Pogba torna presto e prende Paredes. Se la giocano sempre queste tre squadre. Poi per il quarto posto la Roma c’è ma se la giocherà con Napoli e Lazio, oltre alle mine vaganti Atalanta e Fiorentina. La Roma è quella che è migliorata di più, facendo un mercato funzionale.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Inter

ultimo aggiornamento: 01-08-2022


Milan: l’impatto a bilancio di De Ketelaere

Visnadi: “L’Inter non è indebitata”