Ospite a MilanTV, parla Xavier Jacobelli del Milan dopo il pareggio dei rossoneri contro il Salisburgo in trasferta.

Sono queste le parole di Xavier Jacobelli ospite a MilanTV che parla del Milan dopo il pareggio in trasferta contro il Salisburgo: “Era fatale accusare un contraccolpo. Il Salisburgo mi è piaciuto moltissimo, con Okafor che è fortissimo. Tonali e Tomori hanno confermato che il Milan non ha giocato la sua miglior partita, ma l’1-1 è un risultato prezioso. Ci sono altre 5 partite e la partita contro la Dinamo Zagabria diventerà fondamentale visto il risultato di oggi. Il Milan torna dall’Austria con la consapevolezza di poter reggere tutte queste partite.

sede Milan

A Sky Sport invece, parla così Stefano De Grandis: “Ai rossoneri forse è mancata un pizzico di personalità, che invece in Italia hanno acquisito vincendo un campionato. Ieri potevano portarsi a tre punti dal Chelsea, che ha perso. Luci ed ombre? L’ombra è l’atteggiamento e la luce è il gol segnato, dove ognuno ha fatto la giocata giusta, un’azione quasi rugbistica. Il Milan, come già detto, per me è una squadra europea perché non dà punti di riferimento e sa farti male in velocità.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Milan

ultimo aggiornamento: 07-09-2022


Youth League, la classifica del Girone E: Milan a 1, in testa c’è la Dinamo

Allenamento Sampdoria, il programma di domani: sessione al mattino