Luca Cordero di Montezemolo ricorda come un’errore l’aver accettato la presidenza della Juve negli anni ’90: di seguito le sue parole

Luca Cordero di Montezemolo, intervistato dal Corriere della Sera, ricorda come un’errore l’accettare la presidenza della Juve, propostagli dall’Avvocato Gianni Agnelli. Di seguito le sue parole.

«Fu un errore dire di sì. Dopo l’avventura bellissima di Italia ‘90, non ne potevo più del calcio, di stadi, partite, arbitri… Ma non potevo rifiutare. E poi l’Avvocato si era infatuato di Maifredi. Era il tempo del Milan di Sacchi, e lui in fondo aveva sempre amato il bel gioco: Sivori, Platini, Maradona, Baggio».

L’articolo Juve, Montezemolo: «Un errore accettare la presidenza» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 28-08-2022


Giudice Sportivo, prima sanzione per Adli e Calabria

Liverpool: accordo con Bellingham per gennaio?