Leonardo Bonucci intervistato a Supertele, trasmissione condotta da Pardo a Dazn parla della stagione che sta per concludersi.

Queste le parole di Leonardo Bonucci che si è concesso a Supertele programma di Dazn condotto da Pardo.

Il difensore della Juventus parla così dell’annata: “E’ ovvio che c’è del rammarico perché abbiamo perso punti per strada che col senno di poi uno poteva giocare in maniera diversa alcune partite e portare a casa quei due-tre punti che servivano per stare lì a combattere fino all’ultima giornata. Però sono errori che in questo momento di cambiamento della Juventus si possono incontrare. Devono essere sempre da insegnamento come tutti gli errori e guardare avanti. Adesso abbiamo ottenuto la qualificazione in Champions, la speranza è quella di fare qualcosa in più il prossimo anno sia in Italia che in Europa“.

Leonardo Bonucci Juve
Leonardo Bonucci Juve

Aggiunge parlando della sua assenza nelle partite contro il Villarreal e l’Inter: “Si soffre troppo, da fuori soprattutto, troppo. E come ho scritto in uno dei post, capisco le reazioni dei tifosi quando succedono queste cose, viverlo da fuori è stato veramente difficile, soprattutto perché non puoi essere di aiuto ai tuoi compagni. E quando fai parte di un gruppo vorresti essere sempre presente. Purtroppo quest’anno ho saltato partite cruciali della stagione con la maglia della Nazionale e della Juventus, questo è un grosso rammarico e un dispiacere per quest’anno. Ma adesso sto bene e voglio concludere la stagione alla grande“. Conclude così il centrale.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Juventus

ultimo aggiornamento: 03-05-2022


De Zerbi: “vorrei iniziare una vita normale”

Empoli, Corsi: “Andreazzoli è il nostro tecnico ideale”