Colloqui in corso della dirigenza che entro domani dovrà decidere il destino di Allegri sulla panchina della Juventus.

La situazione della Juventus è nera, molto nera, Max Allegri viaggia verso il disastro bianconero che tanto racconta quello del suo ultimo esonero al Milan. Il tecnico non ha visto nessuna reazione della squadra, nessun ascolto, anzi nervosismo a livelli altissimi vedi il caso Angel Di Maria. Serve una scossa se i bianconeri non vorranno andare dall’altro lato della classifica molto presto.

Massimiliano Allegri

Cherubini, Arrivabene e Nedved hanno visto tutto, con nervosismo e molto silenzio tra di loro la partita. Non è un mistero che Nedved non apprezzi il tecnico, mentre Arrivabene sa che i conti bianconeri sono sensibili. Sono esclusi tecnici come Zidane per uno stipendio altissimo, restano sotto lo sguardo allenatori come De Zerbi ma soprattutto Montero. Il tecnico della primavera della Juventus ha già allenato in prima squadra ed è già sotto contratto. Entro domani si arriverà alla scelta se tenere ancora Allegri (andando sicuramente incontro ad un disastro annunciato) o un nuovo tecnico a cui affidare la squadra da traghettare almeno fino al quarto posto.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Juventus

ultimo aggiornamento: 18-09-2022


Massara a DAZN: «Contenti del mercato, lavoro di Pioli enorme»

Messias a Milan Tv: «Oggi sarà una partita importante contro una squadra in forma»