Juventus-Inter 0-0: bianconeri in finale di Coppa Italia

Juventus-Inter 0-0: sono i ragazzi di Pirlo a conquistare la finale di Coppa Italia grazie al 2-1 di San Siro, a Conte resta lo scudetto

La Juventus è la prima finalista di Coppa Italia: dopo il 2-1 ottenuto in trasferta una settimana fa, all’Allianz Stadium finisce 0-0 tra i bianconeri e l’Inter di Antonio Conte. Dopo l’eliminazione dalla Champions League, i nerazzurri falliscono anche il secondo appuntamento con un trofeo stagionale ed ora sono sostanzialmente obbligati a portare a casa lo scudetto.

Analizzata nel possesso palla, la partita è stata maggiormente controllata dall’Inter, con la Juventus che ha avuto un atteggiamento molto simile alla gara con la Roma, giocando prevalentemente di rimessa. Del resto, sono i ragazzi di Conte a dover ribaltare il risultato, ma i tentativi si infrangono tutti sul muro eretto da Pirlo con una difesa solida e attenta. Per i nerazzurri, le occasioni più ghiotte capitano a Lautaro, mentre Lukaku è stato sostanzialmente annullato. Per contro, Ronaldo ha sui piedi due occasionissime per chiudere anzitempo la contesa, ma Handanovic dice di no in entrambi i casi. Ora, i bianconeri attendono in finale attendono la vincente tra Atalanta e Napoli, che si affronteranno domani sera a Bergamo dopo lo 0-0 dell’andata.

Nel finale, fa discutere una frase pronunciata dal presidente Andrea Agnelli che sembra essere rivolta contro qualcuno della panchina nerazzurra. Si tratterebbe di una risposta ad un gesto fatto da Antonio Conte nell’intervallo all’indirizzo della panchina bianconera, ma durante l’intervista post-partita, il tecnico dell’Inter dichiara a Rai Sport: “Il 4° uomo ha sentito tutto, ci vuole un po’ di educazione”.

JUVENTUS-INTER 0-0 | Tabellino

Juventus (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado (36′ st Chiellini), Bentancur, Rabiot, Bernardeschi (18′ st McKennie); Kulusevski (42′ st Chiesa), Ronaldo. A disp.: Szczesny, Pinsoglio, Morata, Bonucci, Di Pardo, Dragusin, Frabotta, Peeters. All.: Pirlo
Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (20′ st Kolarov); Hakimi, Barella, Eriksen (20′ st Sensi), Brozovic, Darmian (13′ st Perisic); Lukaku, Lautaro Martinez. A disp.: Padelli, Radu, Gagliardini, Vecino, Ranocchia, Young, D’Ambrosio, Pinamonti. All.: Conte
Arbitro: Mariani
Marcatori:
Ammoniti: Darmian (I), Alex Sandro (J), Perisic (I), Brozovic (I)
Espulsi: nessuno

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Coppa Italia

Tutto su Coppa Italia →